| PUNTO BIANCONERO | Udinese, in due domeniche vedremo se hai imparato e dove potrai arrivare quest’anno…

Ora ci troviamo ad una tappa ben precisa del campionato dell’Udinese. Sdoganata una pausa per le nazionali che per la squadra di Mister Delneri doveva significare un supplemento di lavoro assolutamente dovuto, ora viene proprio il momento di dimostrare che durante questa ultima pausa si è trovato il modo per fare quadrato intorno alle energie a disposizione del gruppo, traendone il massimo possibile con il minimo scarto specifico quindi. Bisogna dimostrare praticamente un miglioramento cospicuo rispetto al livello di forma dimostrato nell’ultima gara di campionato, quella interna con la Samp, e di avere pure registrato per l’appunto un miglioramento condizionale che porti l’Udinese a rendere alla pari con le concorrenti dirette. Tra queste possiamo annoverare anche la Fiorentina che l’Udinese andrà ad affrontare domenica all’ora di pranzo. Il differenziale tecnico tra l’Udinese e la Fiorentina non è esponenziale, comunque la Fiorentina si pone in una posizione di vantaggio rispetto all’Udinese per il livello di consolidamento dei suoi meccanismi produttivi che per l’appunto è ben superiore nel caso della squadra viola. L’Udinese quindi dovrà solo dimostrare di avere meglio appreso nell’ultima decina di giorni come utilizzare appieno le risorse a sua disposizione. Che siano energie fisiche o rudimenti tecnico tattici più o meno rodati. Giusto perché poi ci sarà la vera prova del nove, quella che si giocherà al cospetto di madama Juventus in quel di Udine. La squadra friulana dovrà dimostrare in sostanza di avere imparato la lezione tecnica principale grazie al lavorio di queste ultime settimane, dimostrando di essere pronta ad affrontare qualsiasi avversario La partita contro la Fiorentina e quella contro la Juventus rappresentano perfettamente il miglior banco di prova possibile per fornire questo genere di dimostrazioni. Lo scontro di Firenze sarà di media difficoltà e preparatorio, nonché molto utile a misurare all’Udinese la temperatura in vista della prova del nove finale. Quella partita contro i campioni d’Italia della Juventus che ci fornirà probabilmente in via definitiva la misura della dimensione raggiunta dall’Udinese, dicendoci con una certa chiarezza quali saranno le possibilità di successo della squadra bianconera proiettive rispetto al fluire della corrente stagione… Ben presto staremo a vedere quindi dove si potrà arrivare. Toccando con mano quale potrà essere il cabotaggio specifico del campionato dell’Udinese…

Articolo di
Valentino Deotti

E-mail: 
valentino.deotti@udinesenews.it

[ RIPRODUZIONE RISERVATA ]

Condividi questo articolo